Comunicati

Published on dicembre 9th, 2014 | by Militant

0

#12D scioperiamo contro Renzi e sindacati per la lotta vera

Saggezza-padreIl 12 dicembre Red Militant sarà in piazza a manifestare contro la politica conservatrice del governo Renzi. La continua precarizzazione del lavoro, la concessione di agevolazioni fiscali ai padroni, la possibilità di licenziare senza giusta causa, il blocco dei contratti pubblici, l’enorme spesa per gli armamenti  e le missioni militari, dimostrano che non siamo di fronte ad un “governo amico” come ci avevano fatto credere per lunghi mesi i vertici della CGIL, a partire da Landini, e la cosiddetta “sinistra” che, con in testa SEL, aveva spacciato Renzi per il protagonista di una stagione di cambiamento.
A differenza della Camusso noi comunisti non ci lamentiamo per la chiusura al dialogo da parte del governo ma lo contestiamo nelle piazze, come abbiamo fatto con Renzi quando è venuto a Catania, perché questo governo è il protagonista del massacro sociale, dell’immiserimento delle masse, della privazione della possibilità di un futuro dignitoso per le generazioni presenti e future.
Scendiamo in piazza per contribuire a chiarire che l’epoca delle innocue sfilate è davvero finita. Che alla guerra sociale che il governo porta avanti si deve rispondere rompendo l’epoca nefasta della pace sociale perché solo un’opposizione radicale ed intransigente può spezzare l’arroganza di governo e padronato e porre un argine alla deriva populista e reazionaria di Salvini e dei neofascismi che riemergono dalla fogna in forme vecchie e nuove.

Tags: , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑