Comunicati

Published on dicembre 14th, 2015 | by Militant

1

14.12.15 CT: Aggressione fascista, 3 compagni denunciati

Questa mattina dei compagni, studenti medi e universitari, mentre si recavano al presidio contro il ministro Giannini a Catania, sono stati aggrediti, con la solita tecnica da conigli dell’agguato in maggioranza numerica, da alcuni membri del Cervantes, organizzazione fascista locale. Un paio di feriti e diversi fermati in questura da entrambe le parti. Risultano essere stati denunciati per rissa aggravata anche i compagni aggrediti che da mesi subiscono pesanti pressioni da parte dell’apparato repressivo poliziesco.

Portiamo la nostra solidarietà militante e antifascista ai compagni aggrediti, l’attenzione è sempre alta contro questi picchiatori per mestiere. I loro tentativi di riprendere in mano le strade con la violenza vengono quotidianamente respinti dalla nostra costante attività politica nei quartieri, nelle piazze, nelle scuole, nelle università. Proprio in risposta a queste vili aggressioni Red Militant-Catania, all’interno del progetto Casa del Popolo, ha avviato un corso di boxe e autodifesa al quale invitiamo chi fosse interessato a partecipare.

Catania rifiuta il fascismo! Solidarietà ai compagni aggrediti!

Tags: , , , , , , ,


About the Author



One Response to 14.12.15 CT: Aggressione fascista, 3 compagni denunciati

  1. Pingback: Catania: Fascisti e Polizia contro gli studenti che contestano la Giannini - Osservatorio sulla Repressione

Back to Top ↑