Comunicati cdfsdf

Published on aprile 28th, 2015 | by Militant

4

27-4-15 Sanzionata la chiesa che ospita la messa per Mussolini a CT

Riceviamo ed inoltriamo il comunicato giuntoci pocanzi e firmato “Antifa”:

La notte del 27 aprile, appreso che ancora una volta la feccia fascista si appresta a celebrare Benito Mussolini nella chiesa catanese di Santa Maria della Guardia, come sinceri antifascisti abbiamo deciso di sanzionare il luogo in cui si dovrebbe tenere la messa per il Duce.

Il liquame, ai fascisti tanto caro, li accompagnerà anche quest’anno come tutti quelli passati insieme a un paio di scritte che gli ricorderanno che anche in questa città c’è chi lotta dalla parte di chi muore di fame, di chi è sfruttato e sottopagato e di chi è discriminato.

Non possiamo accettare che riprendano piede quelle idee razziste e omofobe che hanno insozzato l’umanità durante il ventennio e in nome delle quali sono stati compiuti gli atti più orrendi immaginabili. Non possiamo accettare che coloro che hanno rappresentato il braccio armato e violento di uno Stato di sfruttatori capitalisti tornino a volto scoperto a celebrare uno dei personaggi più orrendi della storia del Pianeta.

Riprendendo quanto scritto in passato non siamo disposti ad assistere in silenzio alla celebrazione di colui che ha rafforzato fino a livelli insopportabili il dominio della classe borghese sui lavoratori, che ha bombardato con gas asfissianti intere popolazioni in Libia ed Etiopia , che ha dato l’esempio ai nazisti su come deportare e sterminare le popolazioni conquistate ed oppresse, che ha fatto da cane da guardia ai nazisti consentendo la deportazione di decine di migliaia di italiani.

Oggi più che mai abbiamo il compito di riportare l’antifascismo tra le pratiche diffuse e quotidiane per contrastare le preoccupanti derive razziste che in alcune città si stanno manifestando e per organizzare fin da subito le lotte contro le frange estremiste di destra che in alcune parti d’Europa vorrebbero riprendere piede come sempre al servizio dei poteri forti e contro i diritti delle classi subalterne.

Questa vergognosa celebrazione annuale deve interrompersi oggi stesso, i grandi nomi che ogni anno si impegnano per organizzare questa messa nonché tutti coloro che vi partecipano e i preti che vergognosamente si prestano a queste funzioni hanno le mani sporche dello stesso sangue di cui erano sporche quelle del Duce e per tali ragioni meritano lo stesso disprezzo.

Come abbiamo gridato anche il 25 aprile scorso: “FASCISTI, PADRONI: PER VOI NON C’E’ DOMANI! SI STANNO ORGANIZZANDO I NUOVI PARTIGIANI!”

Antifa

Graficadc12

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author



4 Responses to 27-4-15 Sanzionata la chiesa che ospita la messa per Mussolini a CT

  1. Deluso... says:

    Ma andate fieri di ciò che avete fatto?neanche io sono d’accordo a concedere un a messa a Mussolini,ma andare a fare le vostre scritte offensive su una chiesa,ma c’era davvero bisogno???Essere antifascista è giusto dato ciò che insegna la storia,ma perchè prendersela con tutta la chiesa?fare un presidio di fronte alla messa non sarebbe stato più rispettoso verso tutti gli ALTRI credenti???

  2. Deluso... says:

    a quanto pare il mio messaggio vi tocca a tal punto che non lo avete pubblicato…bah questo modo di fare mi ricorda molto qualcosa che voi criticate…Dovreste rispondere a me e quantomeno scusarvi con tutti gli altri avventori di quella chiesa che si sono visti scritte sulla propria chiesa…ma a voi che interessa no?

    • Militant says:

      Buonasera, non siamo soliti censurare. Non ci esprimiamo sulle modalità della protesta che gli antifascisti catanesi hanno messo in campo, il comunicato per come è giunto l’abbiamo pubblicato.
      Sul merito della messa che quasi ogni anno si tiene a Catania non possiamo che esprimere il massimo del disprezzo ma nessuno stupore; di ignoranti e approfittatori che vedono nella crisi economica una possibilità per riportare in auge certi orrendi ideali di razzismo, odio e violenza… non ne mancano. Sta a tutti noi smascherarli.

      • Deluso... says:

        Sono contento che abbiate pubblicato il commento …in ogni caso il fatto che venga concessa una messa a mussolini è di per se deprecabile,ma almeno secondo me non giustifica quanto fatto…le proteste si possono fare senza infangare una chiesa!premesso ciò mi auguro che nei prossimi anni ci si pensi su a concedere una messa del genere ,almeno nel rispetto di chi ha combattuto.
        In ogni caso vi auguro un buon proseguimento delle attività che svolgete!

Back to Top ↑