Casa del Popolo banner

Published on novembre 30th, 2015 | by Militant

0

30.11.15 Picchetto anti-sfratto, ottenuto rinvio!

Il 30 novembre 2015 lo Sportello Antisfratto, che è attivo all’interno del progetto “Casa del Popolo” di Red Militant-Catania, ha bloccato lo sfratto di una famiglia con anche una persona anziana a carico. Di nuovo altre persone hanno rischiato di finire per strada, ancora una volta la rete di solidarietà militante ha messo in campo le sue forze per garantire il diritto ad un tetto. Grazie anche al supporto dello Sportello di Autodifesa Precaria, abbiamo ottenuto uno slittamento dello sfratto di un mese e mezzo che speriamo dia la serenità e il tempo per trovare un’altra abitazione.

Come detto anche nella piattaforma del progetto “Casa del Popolo”, l’ obiettivo del nostro sportello e della lotta per il diritto alla casa con queste modalità di azione deve essere chiaro: la costruzione di una profonda coscienza di classe e della consapevolezza che esiste un’alternativa al sistema di sfruttamento capitalista. Ciò che ci proponiamo è la costruzione di una vera comunità solidale fondata sul reciproco rispetto e sul mutuo soccorso che possa da domani avere un ruolo attivo nelle quotidiane battaglie contro fame e sfruttamento, per un cambiamento radicale.

Oggi questo obiettivo è stato conseguito, dimostrando a questa famiglia come la lotta che portiamo avanti ogni giorno, caratterizzata da una visione a lungo termine, abbia un impatto reale sulle nostre vite e dia delle prospettive di unione e solidarietà assenti nel modello sociale che ci impongono dall’alto politicanti e padroni.

Lo Sportello Antisfratto di Red Militant-Catania e quello di Autodifesa Precaria sono a disposizione di coloro che ne avessero necessità.

Tags: , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑