Politica Interna giorgio-napolitano2-620x350

Published on aprile 27th, 2013 | by Militant

2

Napolitano per la nuova dittatura in Italia

Il vergognoso accordo PD – PDL ha prodotto la rielezione di Napolitano a Capo dello stato.E’ di tutta evidenza il rapido passaggio da una “democrazia parlamentare” a un sistema presidenzialista che spazza via gli ultimi orpelli formali del sistema costituzionale. Napolitano, nei suoi sette anni di presidenza, ha avallato molte leggi incostituzionali di Berlusconi, è intervenuto in difesa dei potentati finanziari (Unipol-Antonveneta), ha graziato il colonnello americano della NATO Joseph Romano condannato per il sequestro di Abu Omar, poi barbaramente torturato in Egitto, ha santificato in Quirinale i due marò assassini e, più in generale, si è reso garante del dominio di classe dei padroni e dell’ulteriore compressione dei diritti dei lavoratori.Adesso Napolitano è stato ricambiato dei suoi servigi come mai altri prima d’ora. Contro di lui e lo schieramento di classe che lo ha insediato di nuovo al Quirinale occorre lottare con fermezza e decisione. In questa battaglia noi comunisti saremo sempre in prima fila.

Tags:


About the Author



2 Responses to Napolitano per la nuova dittatura in Italia

  1. mino says:

    Porci venduti che non sono altro… Napolitano,il loro santo protettore

  2. max says:

    “Non mi convinceranno a restare – Mia elezione non è soluzione, e sarebbe al limite del ridicolo” – Giorgio Napolitano14/4/2013
    Evidentemente è meglio fare la parte del giullare anzichè deludere Draghi.

Back to Top ↑