Politica Interna

Published on gennaio 7th, 2013 | by Militant

0

Arrivano le gru per montare il MUOS a Niscemi, presidio forzato

11.1.12
Dopo che il governo Monti ha comunicato che l’area attorno la base militare U$A sarà prestissimo “zona di interesse strategico e militare” e quindi invalicabile e protetta dall’esercito italiano stesso, è arrivata la buffonata dell’assemblea regionale siciliana che ha deciso di intraprendere ogni azione atta al blocco dei lavori del MUOS, se non fosse che ormai i giochi sono fatti e il MUOS s’ha da fare.

Infatti stanotte sono arrivate, scortate da ingente schieramento di forze del dis-ordine con manganelli e scudi in mano, le gru della complice ditta Comarina (di cui i no muos chiedono il boicottaggio) che serviranno a montare le immense strutture e la parabola. Ad attenderle da oltre 2 mesi c’era il presidio pacifico dei no muos il quale è stato scavalcato forzando il blocco.
Tutti i partiti da sempre direttamente o indirettamente sostengono l’ingresso e l’espansione delle basi U$A in Italia, oggi più che  mai i complici sono davanti gli occhi di tutti: dal PD al Pdl, dalla destra all’MPA, da Sel all’UDC, ovviamente Monti compreso, tutti nei fatti sostengono la costruzione del MUOS calpestando la volontà dei cittadini che chiedono di non essere schiavi delle onde elettromagnetiche e non vogliono essere in alcun modo complici dell’imperialismo stragista americano. Un ringraziamento va anche alle forze del dis-ordine che come sempre si schierano dalla parte dei padroni, dei potenti, di chi decide da dentro i palazzi; che ci sia da pestare degli operai licenziati in sciopero, degli studenti, dei cittadini che chiedono salute e pace, l’importante è difendere gli interessi della classe dirigente borghese.

NOI A QUESTO SISTEMA FATTO DI VIOLENZA, REPRESSIONE, AUTORITARISMO DICIAMO NO E CONTRAPPONIAMO UN MECCANISMO DI SVILUPPO DELLA VITA DI OGNI UOMO CHE PARTE DAL BASSO, DOVE LA TUTELA DEL LAVORO, DELLA SALUTE, DEL TERRITORIO E DELLA DIGNITA’ DI OGNI ESSERE VIVENTE SIA IL CARDINE ATTORNO CUI DEVE GIRARE IL MONDO.

Ecco un breve video che circola online di stanotte:

7.1.12
Il governo italiano ha deciso che dai prossimi giorni l’area attorno la base U$A di Niscemi sarà area di interesse militare.
Ciò vuol dire che chiunque ostacolerà in qualche modo le operazioni di transito dei mezzi militari americani o anche solamente si avvicini alla zona rischia pesanti accuse.

LA REPRESSIONE DEL MOVIMENTO NO MUOS ARRIVA, COME PREVISTO, PIU’ FORTE EDA GRRESSIVA CHE MAI PER PROTEGGERE GLI U$A ED I LORO INTERESSI! Anche il cantiere della TAV è stato presidiato dalle forze del dis-ordine in maniera massiccia e violenta e la risposta degli abitanti della zona non ha tardato a farsi sentire più forte e decisa che mai!

Oggi più di sempre: siamo tutti NO MUOS!

 NO MUOS DECRETO AREA INTERESSE MILIT

 

Tags: ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑