Politica Estera NEWS_106476

Published on marzo 1st, 2014 | by Militant

0

Sulla pelle degli ucraini prove di guerra tra imperialismi

La guerra strisciante tra due tra le massime centrali imperialiste mondiali emerge periodicamente in Europa ed in Asia.
In questi mesi lo scontro tra il blocco occidentale (per il momento monolitico, ma pronto a sbranarsi al suo interno), e quello russo, si scatena in Ucraina, regione di confine tra popoli slavi e russi che ha vissuto nell’ultimo conflitto uno scontro all’ultimo sangue tra bande naziste alleate del Fuhrer e truppe partigiane sovietiche.
Con l’implosione del blocco revisionista, tutta la classe dirigente falsamente socialista si appropriò dell’ intero sistema produttivo (così come in ogni angolo del globo) iniziando l’ordinaria lotta intestina per il potere politico ma soprattutto economico.
Dall’esterno il blocco occidentale sogna un ulteriore sfondamento ad Est e altri favolosi mercati, mentre la Russia di Putin deve difendere posizioni strategiche fondate prima di tutto sul transito dei gasdotti, la principale arma, non solo economica, di Mosca.
L’Europa (con gli USA alle spalle) propone alle masse diseredate ucraine un modello di presunto benessere economico ed una presunta democrazia, con i quali ha corrotto per anni gli strati più deboli soffiando inoltre sulle istanze revansciste della ”canaglia nazista”, realizzando così un compatto fronte anti-russo.
Questa gente è stata buttata allo sbaraglio negli scontri con la fazione del capitalismo filo-russo al potere, fino a pagare con un vero massacro.
Il golpe del 22/2 diretto dalla ipermiliardaria Tymoshenko ha cacciato Janukovich (che sul piano della democrazia formale è pur sempre il presidente eletto in libere elezioni!), ne ha rese pubbliche le sterminate ricchezze, ma si sta scontrando con la componente russa dell’oriente del paese.
Dobbiamo aspettarci altri massacri: ancora una volta l’Europa gioca con le sue armi sporche una guerra pagata dai popoli, come in Serbia, in Bosnia, in Kossovo, Croazia.

Tags: , , , , , , ,


About the Author



Comments are closed.

Back to Top ↑